Tre bookgramers e lo storytelling

Caro lettore, questa è la seconda parte alle interviste, targate FG Servizi Editoriali, alle bookgramers La Lettrice Segreta, Ottoecinque e Il club dei lettori solitari. Clicca qui per leggere la prima parte.

Come scegliete i contenuti da pubblicare?

lett seg

La Lettrice Segreta in un fotogramma su Youtube

Lettrice Segreta: Dipende molto da foto a foto. Alcune nascono con il preciso intento di condividere qualcosa di bello con i miei follower (una recensione sul blog, una collaborazione con autori o editori, un evento di carattere letterario), altre invece sono semplicemente la risposta fotografica a una mia idea. Il fattore comune è sempre il tocco personale che mi piace inserire in ogni scatto. (NDR: L’immagine di copertina di questo articolo è stata creata da Lettrice Segreta ad hoc per voi lettori).

Il club dei lettori solitari: Se c’è un nuovo post sul blog i contenuti pubblicati sui social

copertina club.jpg

La copertina sulla fan page FB del Club dei lettori solitari

rimandano a quello; un’altra percentuale è dedicata agli eventi in programma in quella settimana; infine un po’ di casualità in base all’ispirazione del momento.

Ottoecinque: Per i contenuti da pubblicare seguo essenzialmente due regole: posto solo fotografie di libri che ho effettivamente letto e che mi sono davvero piaciuti. Mi piacerebbe pianificare i post, ma devo ammettere che nella maggior parte dei casi improvviso: finisco di leggere un libro, scatto una foto in base a ciò che mi ha ispirato e la posto.

Come scegliete la vostra immagine?

Lettrice Segreta: Il profilo è un potpourri di tutte le mie passioni: lettura, scrittura, fotografia, trucco scenografico, arte, disegno, musica e tanto altro. È, in pratica, lo specchio della mia anima. Le foto che ho scelto ne rappresentano giusto un piccolo stralcio.

Il club dei lettori solitari: L’ho creata in una sera, ma a dire il vero sto valutando di fare un restyling del logo nel momento in cui uscirà la nuova versione del blog (in lavorazione).

img1s

Ottoecinque

Ottoecinque: Il logo è molto semplice: il nome della pagina sotto l’immagine stilizzata di un libro aperto. Mi è stato fatto notare che la copertina del libro ricorda le lancette di un orologio, ed effettivamente è vero, anche se non è una cosa voluta: se lo fosse segnerebbe le 8.05!

Quali saranno i prossimi passi?

Lettrice Segreta: Il piano è, senza ombra di dubbio, continuare a condividere le mie passioni online. Spero di allargare la rete di lettori che segue e apprezza il lavoro che faccio. Negli anni ho avuto davvero tante soddisfazioni e ogni giorno mi stupisco di quanto l’affetto dei lettori sia la carica più grande per continuare a dare il meglio e sperimentare nuove cose. Ho tanti sogni nel cassetto e mi auguro di poterli realizzare.

Il club dei lettori solitari: Come appena detto un rinnovamento del sito e delle immagini di profilo. Grazie alle stories di IG, inoltre, sto testando una linea editoriale parallela ai libri e dedicata alla mia vita di donna e di mamma.

Ottoecinque: Sicuramente procedere su questa linea, continuando a postare con costanza. Per ora non ho intenzione di aprire un blog a tema collegato, perché so che non avrei tempo di gestirlo come si deve… In futuro chissà!
 
L’intervista di oggi è conclusa. Ringrazio le bookgramers per essere state mie ospiti e aspetto te, lettore, sui miei profili FB e IG.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...