Camicie o camice?

La mia vita da editor me ne ha fatte vedere di tutti i colori. Molti incappano in errori davvero comuni. Attenzione, però, a generalizzare perché non tutti gli orrori ortografici sono dettati dalla non conoscenza dell’argomento: a chi non è capitato di scrivere male una parola usata milioni di volte per fretta, stanchezza o disattenzione?

post it

 

 

O di avere dei blocchi esistenziali come: si scrive camicie o camice

Ebbene, la risposta a questo quesito è molto facile: si scrive in entrambi i modi, ma con un elemento fondamentale che distingue le parole.

 

 

 

Camicie: plurale di camicia. Esempio: “Ho portato le camicie a stirare”.
Attenzione, perché se sono da donna possono essere indicate anche come camicette senza la lettera i.

Camice: singolare, indica un particolare tipo di indumento da lavoro. Esempio: “Il camice del chirurgo era immacolato”.

Fammi sapere cosa ne pensi. Seguimi su Instagram e Facebook: @fgservizieditoriali. Per collaborazioni o informazioni clicca qui

Un pensiero su “Camicie o camice?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...